Close
La tua richiesta non vincolante
Acconsento al trattamento dei miei dati.

Lago di Como con bambini: una giornata a Maneggio e Varenna

La nostra giornata al Lago di Como con bambini inizia a Menaggio, uno dei più bei paesi del lago adagiato sulla sponda centro occidentale e facilmente raggiungibile dal Parco San Marco (un tragitto di circa 20 minuti di auto oppure in bici e, per questa opzione, arriverà un articolo dedicato).

Menaggio è un borgo delizioso con il centro storico direttamente affacciato sul lago (bellissima la sua piazza centrale, Piazza Garibaldi, da cui si dirama un labirinto di stretti vicoli caratterizzati da antiche botteghe e piccoli locali) e molto a misura di bambino.

Per iniziare la visita il consiglio è quello di recarsi all'ufficio del turismo e chiedere la mappa (per adulti e anche mappa per bambini) in modo da stimolare la visita e esplorare il borgo giocando. Non mancherà una sosta al parco giochi in paese situato 200 metri dal lago e attrezzato con altalene, dondoli, castello e scivolo. I bimbi giocano e i genitori riposano sulle panchine sotto alle palme prima di riprendere la visita.

Per chi vuole trascorrere altro tempo nella natura, appena sopra al paese di Menaggio, c’è un’oasi verde dove i bambini possono correre in libertà, passeggiare e respirare aria buona. E’ il Parco Val Sanagra, nella piccola località di Piamuro. Da qui inizia una semplice camminata, ideale anche per i più piccoli, che affiancando il fiume Sanagra conduce all'agriturismo Vecchia Chioderia, dove è ospitata una troticultura.

Al rientro a Maneggio il consiglio è quello di recarsi sul lungolago e percorrere la passeggiata che dal lido arriva fino al piccolo porto. Oppure di imbarcarsi verso un altro borgo del lago di Como, meraviglioso per bambini ma non solo: Varenna.

La traversata in battello che da Menaggio conduce a Varenna offre uno dei panorami più spettacolari di tutto il lago: qui si incontrano i due rami del Lago di Como e il paesaggio creato da questo incontro è veramente unico.

Arrivati all'imbarcadero di Varenna i bimbi vedranno una piccola colorata area giochi con un paio di altalene e uno scivolo e chiederanno di fermarsi per una pausa prima di iniziare a scoprire il nuovo borgo. Dal piccolo parco giochi inizia la Passeggiata degli innamorati (molto suggestiva e contornata di rosso): un percorso pedonale breve ungo una passerella a sbalzo sull'acqua, che dall'imbarcadero di Varenna conduce fino al centro del borgo. Il borgo è caratterizzato da un saliscendi di strette viuzze a strapiombo sul lago e da una piccola spiaggia dove è impossibile non fermarsi per una seconda pausa gioco in un contesto eccezionale.

Nel borgo di Varenna c’è un altro luogo imperdibile e sempre molto a misura di bambini: Villa Monastero con i suoi splendidi giardini che meritano una visita sia per i panorami che offrono che per le rare specie botaniche che qui sono sempre rigogliose grazie al clima mite del lago.

Se ancora avete un po' di tempo, prima di riprendere il traghetto e rientrare a Menaggio, consigliamo di visitare anche il Castello di Vezio

Il castello, che risale al 1300, è raggiungibile a piedi dall'imbarcadero in circa trenta minuti di salita costante. La fatica della salita è ricompensata dal panorama che regala sul lago e dagli spettacoli di falconeria che vengono organizzati quasi quotidianamente nei giorni di apertura del maniero.