Pan di spagna farcito al cioccolato

Ingredienti per 6 persone:

  • 6 albumi
  • 6 tuorli
  • 240 grammi zucchero
  • 2 cucchiaio cacao amaro
  • 60 grammi farina
  • q.b. sale
  • q.b. burro
  • 1 bustina vanillina

La preparazione al gusto di cioccolato:

1) Prendere una terrina capiente, dove sgusciare 6 uova prestando attenzione a dividere i tuorli dagli albumi. Montare i tuorli insieme a 180 grammi di zucchero e a 1 bustina di vanillina. 

2) Continuare a lavorare con le fruste per altri 10-15 minuti, fino a quando non si presenta gonfio, chiaro e spumoso. Mescolare intanto in un’altra terrina 60 grammi di zucchero con 2 cucchiai di cacao amaro e aggiungere il tutto ai tuorli. 

3) Mescolare bene evitando che si formino grumi. In un’altra terrina montare gli albumi a neve insieme ad un pizzico di sale che li rende più fermi, infine aggiungerli ai tuorli. Aiutatevi con una spatola, amalgamando dall´alto verso in basso per non smontare il composto.

La cottura del pan di Spagna al gusto di cioccolato:

1) Prendere una tortiera dai bordi piuttosto alti, di 22-24 centimetri di diametro, imburrarla, infarinarla e versare il composto al cioccolato. Cuocere il pan di Spagna in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti. 

2) Una volta pronto sfornarlo. Dopo qualche minuto sformare e lasciare poi raffreddare su una gratella da pasticcere. Quando è ormai tiepido, servire il dolce al gusto di cioccolato così com’è oppure si puó tagliare a metà e farcirlo con la crema pasticcera e frutta a piacere.

Crema Pasticcera

  • 4 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 1/2 litro di latte
  • q.b. vaniglia o buccia di limone grattugiata

INTRODUZIONE
Con la crema pasticciera si puó farcire anche bignè, profiteroles, cannoncini di pasta sfoglia e molte altre torte. La farina la rende più consistente, ma un po’ meno delicata della crema inglese.

PROCEDIMENTO

In una casseruola lavorare i tuorli con lo zucchero, usando il cucchiaio di legno. Aggiungere a poco a poco la farina, senza smettere di mescolare finché il composto risulta amalgamato. Versare poco per volta, e sempre girando, il latte bollente in cui si é messo un po’ di vaniglia oppure un po’ di buccia di limone grattugiata. Porre sul fuoco, continuare a mescolare, far sobbollire per 3-4 minuti.

Versare la crema in una terrina e lasciarla raffreddare girandola di tanto in tanto, perché non si formi la pellicola sulla superficie.